Attività intestinale insufficiente dopo una gara di endurance

Si legge anche in : deDeutsch (Tedesco).

Il 2 aprile 2011 una partecipante di una gara di endurance mi ha chiesto di visitare la sua cavalla. A causa dell’attività intestinale insufficiente, la cavalla non aveva ricevuto il permesso di trasporto (per tornare a casa nel rimorchio). Durante l’auscultazione si sentivano solo rumori leggeri e isolati sopra l’appendice – del resto c’era silenzio. Lo stato generale della cavalla era buono, lei era attenta e mangiava. Dopo aver escluso altri rimedi omeopatici e dopo aver analizzato che il sovvracarico poteva essere l’unica causa scattenante dell’attività intestinale insufficiente, ho consigliato di dare alla cavalla una monodose di Arnica 200CH.

Subito dopo aver preso il rimedio omeopatico i rumori intestinali sono diventati più forti e dieci minuti dopo l’attività intestinale della cavalla era tornata normale! La cavalla poteva ora essere presentata di nuovo ai veterinari e ricevere il permesso di trasporto.